La nostra storia

Etihad Airways, la compagnia di bandiera degli Emirati Arabi Uniti, in soli otto anni si è imposta quale compagnia aerea leader del mondo. “Etihad” è una parola araba che significa “unione”.

Fondata per Decreto Reale (Amiri) nel luglio del 2003, Etihad ha iniziato a operare commercialmente nel novembre successivo fino a diventare il vettore in più rapida espansione nella storia dell'aviazione commerciale.

Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti, è l'hub della linea aerea. La flotta di Etihad, composta da 66 velivoli, opera più di 1000 voli alla settimana, servendo una rete internazionale di 84 destinazioni passeggeri e cargo in Medio Oriente, Africa, Europa, Asia, Australia e Nord America. Etihad Airways possiede anche quasi il 30 percento di airberlin, il sesto più grande vettore dell'Europa, e il 40 percento di Air Seychelles.

La compagnia aerea cerca di rispecchiare il meglio dell'accoglienza araba (cultura, cordialità, generosità e attenzione) e di esaltare il prestigio di Abu Dhabi come fulcro dell'ospitalità al crocevia fra Oriente e Occidente.

Etihad Airways ha ricevuto una serie di riconoscimenti che testimoniano la nostra posizione di linea aerea d'eccellenza nel mondo, incluso il premio quale "World's Leading Airline" in occasione dei World Travel Awards nel 2009, 2010 e 2011.